Oscar 2017. “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi in corsa per l’Italia

32
0

Sarà Fuocoammare di Gianfranco Rosi il film che rappresenterà l’Italia agli Oscar.
A deciderlo, una giuria composta dal direttore generale cinema del Ministero per i Beni e le attività culturali Nicola Borrelli, dai distributori Osvaldo De Santis e Francesco Melzi D’Eril, dai giornalisti Enrico Magrelli e Piera Detassis, dal produttore Roberto Sessa, dal regista Paolo Sorrentino e dallo scrittore Sandro Veronesi.
L’annuncio delle nomination è atteso per martedì 24 gennaio, mentre la cerimonia di premiazione avverrà domenica 26 febbraio.
La pellicola, che racconta il dramma dei migranti, è stata girata interamente sull’isola di Lampedusa, e a febbraio si era aggiudicata l’Orso d’oro a Berlino.
Il film sarà mandato in onda il 3 ottobre, in prima serata, su Rai 3.

Clicca qui per leggere l’elenco dei film candidati a rappresentare l’Italia agli Oscar.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.