Giovedì 29 settembre

81
0

Quando una data diventa canzone. Il caso più famoso, almeno in Italia, è sicuramente quello di 29 settembre, brano portato al successo nel 1967 dall’Equipe 84. Scritta da Mogol e Battisti, partecipò alla registrazione della canzone anche l’orchestra sinfonica della Scala di Milano. Il 45 giri raggiunse il primo posto in classifica e si calcola abbia venduto oltre 500 mila copie. La data scelta non è casuale: il 29 settembre era infatti il giorno del compleanno di Serenella, la prima moglie di Mogol. La canzone viene considerata il primo esempio italiano di rock psichedelico. Nel 1969 sarebbe stata incisa anche da Lucio Battisti. Il lato B del 45 giri era E’ dall’amore che nasce l’uomo, pezzo scritto da Francesco Guccini.

Gli altri fatti del giorno:
1935: nasce il cantante Jerry Lee Lewis
1940: nasce il cantante Nicola Di Bari
1944: nasce il compositore Mike Post
1946: nasce Ian Wallace, già batterista dei King Crimson
1950: nasce la cantante, attrice e conduttrice Loretta Goggi
1959: nasce il cantante Raf
1963: parte da Londra il primo tour ufficiale dei Rolling Stones
1968: nasce Luke Goss, già cantante dei Bros
1968: nasce Matt Goss, già cantante dei Bros
2011:muore il chitarrista Vittorio Centanaro
2015
: muore il sassofonista Phil Woods

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.