Se permetti non parlarmi di bambini! Commedia…

Lui vuole lei, lei non vuole bambini, lui una figlia ce l'ha già. E la nasconde

39
0

Se permetti non parlarmi di bambini!
di Ariel Winograd. Con Diego Peretti, Maribel Verdú, Guadalupe Manent, Martín Piroyansky, Horacio Fontova.
Voto 6

Dopo questo film si potrebbe dedurre che la commedia argentina si differenzia dalla commedia spagnola nella ripetizione: cioè,una certa tendenza a riprendere di tanto in tanto un tema del film e a riproporlo allo spettatore nel dubbio che si sia distratto e si sia dimenticato cos’è venuto a vedere. Gabriel, divorziato da un’arpia aggressiva e volgare e con una figlia sulla buona strada per diventare come la mamma, incontra un giorno la bella Vicky e la perde. Quando la ritrova anni dopo stufa di una vita errabonda e innamorata di lui scopre che appartiene a un club che giudica i figli un impaccio nella vita. Per cui tutto il film è su Gabriel che cerca di stare con Vicky nascondendole che ha una figlia di 9 anni già dispotica e un padre prestigiatore che non vuole far conoscere alla figlia. Alcune gag sono piacevoli ma ripetute e qualcosa taglia sempre la frenesia. Ovviamente la durezza della vita sarà mitigata dalla forza dell’amore e dalla nostra pazienza

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori