Lunedì 10 ottobre

58
0

Il 10 ottobre 1963, esattamente 53 anni fa, moriva Édith Piaf: quel giorno la Francia perdeva forse la sua più grande artista del ventesimo secolo. Nata a Parigi il 19 dicembre 1915, Édith Giovanna Gassion (questo il suo vero nome) iniziò a cantare per strada da bambina per raccogliere qualche moneta per il padre. La sua fu una vita molto travagliata. Divenne madre appena diciassettenne, ma la bimba morì di meningite all’età di due anni. Édith diventò una cantante professionista negli anni ’30 e nel 1945 scrisse quello che sarebbe stato uno dei suoi più grandi successi: La vie en rose. Amò prima Yves Montand e poi il pugile Marcel Cerdan, che morì in un tragico incidente aereo nel 1949. Nel 1955 arrivò ad esibirsi all’Olympia e nel 1960 incise un altro classico della sua produzione, Non, je ne regrette rien. Nonostante l’età non certo anziana, con il passare degli anni le sue condizioni di salute peggiorarono drasticamente. Morì a Grasse, per un aneurisma, dovuto probabilmente alla cirrosi epatica, il 10 ottobre del 1963, all’età di 48 anni. Il suo corpo riposa nel cimitero parigino Père Lachaise. Nel 2007 Olivier Dahan ha raccontato la vita di Édith Piaf nel film La vie en rose: grazie alla sua interpretazione della grande artista francese, Marion Cotillard ha vinto l’Oscar come miglior attrice protagonista.

Gli altri fatti del giorno:
1813: nasce il compositore Giuseppe Verdi
1900: nasce il compositore e paroliere Umberto Bertini
1917: nasce il pianista e compositore Thelonious Monk
1953: nasce Midge Ure, cantante e chitarrista degli Ultravox
1954: nasce David Lee Roth, cantante dei Van Halen
1957: nasce Roberto Terzani, già bassista e chitarrista dei Litfiba
1961: nasce Martin Kemp, bassista degli Spandau Ballet
1967: nasce il compositore Michael Giacchino
1970: inizia la quindicesima edizione di Canzonissima
1979: nasce la cantante Mya
1983: nasce il cantante Jack Savoretti
1988: gli U2 pubblicano l’album Rattle and hum
1991: nasce la cantante Gabriella Cilmi
2013: muore Jan Kuehnemund, già chitarrista delle Vixen
2015
: muore il sassofonista Steve Mackay

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.