Martedì 11 ottobre

92
0

Festeggia oggi il compleanno Pino Scotto, monumento dell’heavy metal italiano, ma anche opinionista senza peli sulla lingua, da molti detestato per la sua sincerità, ma da molti altri adorato proprio per la stessa motivazione. Nato a Monte di Procida, in provincia di Napoli, l’11 ottobre 1949, Pino si affaccia sulla scena musicale negli anni settanta ed arriva al successo negli anni ottanta come leader dei Vanadium: con la band, a partire dal 1982, incide otto album. Negli anni novanta si dedica ai suoi progetti solisti, collabora con svariati artisti e nel 1995 torna a suonare anche con i Vanadium. Nel terzo millennio continua a fare musica, sia da solista, sia con una nuova band, i Fire Trails. Nel contempo, acquisisce nuova notorietà anche grazie ai suoi interventi su Rock Tv, amplificati poi da Youtube e social network, durante i quali dice la sua, senza troppi giri di parole, su società e mondo della musica. E’ infine doveroso sottolineare il suo impegno per il progetto Rainbow Belize della dottoressa Caterina Vetro, che si propone di raccogliere fondi per dare una casa ai bambini orfani o vittime di abusi del Belize. Oggi Pino compie 67 anni: auguri!!

Gli altri fatti del giorno:
1896: nasce il compositore Cesare Andrea Bixio
1911: nasce il paroliere e compositore Mario Panzeri
1946: nasce il cantante Daryl Hall
1947: nasce Al Atkins, già cantante dei Judas Priest
1963: nasce Max Casacci, chitarrista dei Subsonica
1967: nasce il musicista Hevia

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.