Phil Collins: un libro, una tournée europea e una possibile reunion dei Genesis

279
0

Con una conferenza stampa in diretta mondiale su Facebook Phil Collins ha annunciato il suo ritorno sui palchi europei. L’artista inglese si esibirà il 4,5,7,8 e 9 giugno alla Royal Albert Hall di Londra, l’11 e 12 giugno alla Lanxess Arena di Cologne e il 18 e 19 giugno alla Accors Hotel Arena di Parigi. La prevendita dei biglietti inizierà alle ore 9:00 di venerdì 21 ottobre.

Durante la diretta Phil Collins ha parlato a lungo della nuova autobiografia, Not Dead Yet (No, non sono ancora morto), che uscirà sul mercato il prossimo 20 ottobre per la casa editrice Century. Not Dead Yet si propone di raccontare, in modo ironico e senza filtri, la carriera dell’artista inglese: le canzoni e i concerti, i successi e i fiaschi, l’ascesa al top delle classifiche e nei titoli dei giornali.
Ma le novità per i fan non finiscono qui. Collins ha anche accennato di una possibile reunion dei Genesis, la band di cui ha fatto parte dal 1975 al 2007. «Mentre scrivevo l’autobiografia – ha spiegato Collins – mi sono trovato a fare i conti con tanti bei ricordi legati all’amicizia con gli altri membri dei Genesis. Non è da escludere una futura reunion anche se non vorrei impegnarmi in nulla che può durare sei mesi o comunque per troppo tempo. Ma comunque non escludo di fare qualcosa».

Posted by Phil Collins on Montag, 17. Oktober 2016

CONDIVIDI
Emanuele Camilli
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.