Rock and Roll Hall of Fame: Pearl Jam e Depeche Mode tra i favoriti

288
0

Come ogni anno è tempo di nomination per la Rock and Roll Hall of Fame: come da copione non mancano le polemiche sulle esclusioni eccellenti per quello che è diventato uno dei massimi riconoscimenti per la carriera di un artista o di una band.

Tra i requisiti per essere ammessi alla Hall of Fame, oltre ad aver giocato un ruolo di significativa influenza nella storia del rock and roll, bisogna aver inciso il primo disco da almeno 25 anni.

Stavolta le polemiche su chi ancora non ha ottenuto questo riconoscimento, a nostro avviso sono giuste: infatti dell’elenco non fanno parte artisti come The Cure, The Smiths, Blur, Bon Jovi, Sting, Soundgarden, Nine Inch Nails, Smashing Pumpkins e Jethro Tull.

Nella giornata di ieri comunque sono state diramate le nomination per l’ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame 2017, la cui cerimonia si terrà il prossimo aprile al Barclays Center di Brooklyn. Questi i nomi: Pearl Jam, Kraftwerk, Depeche Mode, Tupac Shakur, Janet Jackson, Journey, Bad Brains, Electric Light Orchestra, Chic, Chaka Khan, Cars, Jane’s Addiction, Joan Baez, MC5, Yes, Zombies, J. Geils Band e Steppenwolf.

Solo i cinque più votati da una giuria composta da artisti e membri dell’industria musicale, riusciranno ad ottenere, a dicembre, quest’ambito riconoscimento.

CONDIVIDI
Alessio Bardelli
Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.