Pay the Ghost. Dove vanno i bambini

Bambini spariscono ad Halloween. Dove finiscono?

32
0

Pay the Ghost
di Uli Edel
con Nicolas Cage, Sarah Wayne Callies, Veronica Ferres, Alex Mallari Jr., Jack Fulton
Voto 6+

Ad Halloween spariscono bambini dopo aver chiesto se si può “pagare il fantasma”. Sparisce, mentre prende un gelato con lui, anche il figlio di Cage, professore con ansie professionali. Distruzione della famiglia, fantasmi che tornano, spiegazioni sovrannaturali. Niente di nuovo, mano leggera, un certo gusto non rivoluzionario, ma meno ovvio dello standard dell’horror a basso costo e basso voltaggio. La sorpresa è che viene dal regista di Christiane F- Noi i ragazzi dello zoo di Berlino e non è un horror per adolescenti, forse per coppie in crisi, con spiegazione che affonda nelle radici europee di New York, a metà tra tante strade: deriva psichica, leggenda, riti celtici, possessione, sparizione, un po’ di tecnologia, come da scuola nipponica, con la piccola novità degli avvoltoi a New York e i consueti nuovi segni che vengono dai graffiti metropolitani e dai sotterranei dei dimenticati. Non solo routine anche se si direbbe l’ennesimo film Cage per pagare le tasse (e magari è una nuova modalità di sperimentare…). Restate ai titoli di coda: ci sono gli elementi per il sequel…

 

CONDIVIDI
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori