Weekend al cinema: supereroi, il ritorno di Pif ed anche la voce di Elisa

26
0

Il weekend porta nelle sale molti nuovi film. Supereroi, azione, cinema d’autore, il ritorno di un personaggio televisivo che ha dimostrato di saperci fare anche con il cinema ed il consueto film d’animazione con voci importanti: l’offerta è davvero a 360 gradi.

Doctor Strange di Scott Derrickson vede Benedict Cumberbatch nei panni dell’omonimo personaggio dei fumetti della Marvel. Stephen Strange è un neurochirurgo la cui vita cambia radicalmente dopo un incidente. La ricerca di una cura lo porterà a contatto con la magia e a diventare un potente stregone.

Anna Kendrick e Ben Affleck sono gli interpreti principali di The Accountant di Gavin O’Connor. Un film che mescola thriller ed azione e che vede Ben Affleck interpretare un matematico autistico chiamato ad indagare sul milionario ammanco nei conti di una società di robotica.

Tre anni fa, con La mafia uccide solo d’estate, Pif aveva dimostrato di non essere solo un originale personaggio televisivo, ma anche di essere capace di stare tanto dietro, quanto davanti la macchina da presa. Ora ci riprova con In guerra per amore, film che lo vede impegnato come regista ed attore. La storia inizia a New York, nel 1943, dove due innamorati sognano di sposarsi. Lui deve però chiedere la mano di lei al padre, che vive in Sicilia. E per raggiungere l’isola decide di arruolarsi nell’esercito americano che sta preparando lo sbarco.

I fratelli Dardenne hanno vinto per due volte la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Adorati dalla critica, propongono un cinema che spesso divide invece gli spettatori. Con La ragazza senza nome Jean-Pierre e Luc sembrano, almeno in parte, cambiare registro ed avvicinarsi ad un genere diverso dall’abituale. Al centro del film, infatti, c’è un mistero: quello di una ragazza trovata morta un’ora dopo aver vanamente suonato alla porta di un ambulatorio medico. Sarà proprio la dottoressa che, vista l’ora tarda, ha preferito non aprire, a cercare di scoprire la verità su quanto accaduto.

Trolls di Mike Mitchell e Walt Dohrn (entrambi registi di diversi episodi di Shrek) è un film d’animazione basato sulle Troll dolls di Thomas Dam. Protagonisti sono la principessa Poppy e lo scontroso Branch, chiamati ad una rischiosa missione per salvare il re della Foresta dei Troll. Nella versione italiana le voci di Poppy e Branch sono di Elisa ed Alessio Bernabei.

Fra gli altri film segnaliamo anche l’horror Ouija 2 – L’origine del male di Mike Flanagan, Enclave di Goran Radovanovic, il russo Parola di Dio di Kirill Serebrennikov e la commedia Saint Amour di Gustave Kervern e Benoît Delépine.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.