Bob Dylan rompe il silenzio: «Andrò a Stoccolma per il Nobel solo se potrò»

376
0

Dopo giorni di silenzio (e indiscrezioni), Bob Dylan ha finalmente rilasciato la prima dichiarazione dopo l’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura.
«Andrò a Stoccolma per il Nobel solo se potrò»: sono queste le parole che il cantautore del Minnesota ha dichiarato al Daily Telegraph, durante un’intervista per parlare di una mostra di suoi quadri che aprirà la settimana prossima a Londra.
Mentre, alla successiva domanda del giornalista del quotidiano britannico che gli chiedeva un commento sul prestigioso premio vinto, laconico, ha risposto: «Gran bella cosa».

CONDIVIDI
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.