X Factor (seconda puntata): che serataccia per Alvaro Soler

384
0

Scena numero uno: sono le 21.30 e Manuel Agnelli bolla The Rhythm of the night come “uno dei pezzi più brutti della storia“. La canzone è stata assegnata da Alvaro Soler ai Les Enfants; scena numero due: è quasi mezzanotte e i Les Enfants vengono eliminati da X Factor. Ed Alvaro Soler esce dalla seconda puntata come il grande sconfitto della serata.

Nel mezzo ci sono state le esibizioni degli undici talenti ancora in gara, l’immancabile ospite di grido (stasera Giorgia) e stilettate assortite fra i giudici, che come copione impone al secondo appuntamento hanno abbandonato il fioretto per sfoderare la sciabola.

Alla fine sono andati al ballottaggio Les Enfants e Caterina. Pareggio fra i giudici e parola al pubblico: gruppo a casa ed ancora dieci concorrenti in gara. E mai come quest’anno fare un pronostico sul vincitore finale sembra impossibile.

Questi i nomi dei dieci concorrenti ancora in gara:
UNDER DONNE (giudice Fedez): Gaia Gozzi, Rossella Discolo (Roshelle), Caterina Cropelli
UNDER UOMINI (giudice Arisa): Marco Ferreri (Fem), Lorenzo Lumia (Loomy)
OVER (giudice Manuel Agnelli): Eva Pevarello, Silva Fortes, Andrea Biagioni
GRUPPI (giudice Alvaro Soler): Daiana Lou, Soul System

I due concorrenti finora eliminati:
Diego Conti (Under Uomini – 1^ puntata), Les Enfants (Gruppi – 2^ puntata)

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.