Barley Arts contro Live Nation. Battaglia legale?

510
0

Il polverone alzato sul fenomeno del secondary ticketing in seguito al servizio di martedì sera de Le Iene è inarrestabile. Presto vi abbiamo dato notizia della lettera aperta scritta dal promoter Claudio Trotta, per lungo tempo l’unico ad aver fatto sentire la sua voce in merito a questo fenomeno, e indirizzata ad Assomusica.
Dalle parole ai fatti: i legali di Barley Arts hanno inviato a Live Lation due lettere per annunciare un’azione nei confronti della società volta all’accertamento dei fatti e, qualora questi dovessero essere confermati, richiedere un risarcimento dei danni d’immagine e materiali.

15002375_10154213325808195_7932606938943106763_o 14976711_10154213325803195_2829737801092303035_o

Clicca qui per conoscere meglio il fenomeno del secondary ticketing.
Clicca qui per leggere la risposta di Live Nation al servizio de Le Iene.
Clicca qui per leggere cos’è stato detto durante la conferenza stampa indetta da Ferdinando Salzano, a.d. di Friends & Partners, e Claudio Maioli, manager di Ligabue.
Clicca qui per leggere la dichiarazione di Vasco Rossi; qui per leggere le dichiarazioni di Tiziano Ferro e Marco Mengoni; qui per leggere la dichiarazione di Giorgia; qui per leggere la dichiarazione di Cesare Cremonini.
Clicca qui e qui per guardare le nostre video interviste a Claudio Trotta.

CONDIVIDI
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.