I System of a Down stanno lavorando al nuovo album

921
0

La notizia ora è finalmente ufficiale: dopo i soliti pettegolezzi e rumors pubblicati sui social network, finalmente i System of a Down confermano di essere al lavoro sul loro nuovo album.

Il batterista della band John Dolmayan ha infatti confermato i prossimi piani del gruppo in una recente intervista a “Kerrang!”. Queste le sue parole: «Stiamo suonando benissimo, come non mai, e abbiamo provato a sperimentare nuove soluzioni. Non stiamo cercando di fare Toxicity Part II solo perché è stato il nostro album più di successo finora. Deve essere qualcosa per una nuova generazione di fan dei SOAD, e tutti devono capire che noi non dormiamo sugli allori».

Sempre secondo il batterista, la band avrebbe completato la scrittura di ben 15 pezzi negli ultimi sei mesi. «Il mio desiderio è che tutti nella band siano soddisfatti del lavoro. Ed è proprio quello che stiamo cercando di fare al momento».

Il nuovo album sarà il sesto per la band capitanata da Serj Tankian e arriva dopo un digiuno in studio davvero lungo, se si pensa che l’ultimo lavoro “Hypnotize” risale al lontano 2005.
Ricordiamo inoltre che scorso mese i System of a Down  hanno annunciato le prime date del tour europeo per l’estate 2017, confermando quindi un grande ritorno sulle scene.

CONDIVIDI
Alessio Bardelli
Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.