Sting canta Fragile al Bataclan un anno dopo l’attentato (video)

628
0

«Stasera abbiamo due compiti: onorare i morti e ricominciare la vita. Non li dimenticheremo»: sono queste le prime parole pronunciate da Sting, questa sera, sul palco del Bataclan, a un anno esatto dall’attentato in cui morirono 90 persone.
L’ex Police ha quindi chiesto al pubblico di osservare un minuto di silenzio in ricordo delle vittime, per poi imbracciare il suo basso e iniziare con le prime note di Fragile.
Ecco un estratto della canzone:

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.