Pietro Casarini. Il capo degli “ultras” del Liga

1903
0

I fan del Liga, in particolare quelli iscritti al Bar Mario, Pietro Germano Casarini lo conoscono bene: è quello lungo lungo, crapa pelada, col sorriso sempre stampato sulle labbra, che dal 2005 si occupa appunto di gestire il “bar”, che come tutti sanno è l’attivissimo fan club fondato da Marco Ligabue 25 anni fa, l’11 novembre 1991. Dice Marco: «È nato per far partire al meglio la carriera di mio fratello, per sostenerlo e supportarlo insieme ai suoi fan. Non avrei mai immaginato che sarebbe diventato un viaggio così ricco di emozioni e di persone fantastiche».

Con gli anni ha cambiato pelle (una volta l’epicentro era costituito da una bella fanzine, ora per forza di cose è tutto incentrato sul web), ma mantiene lo stesso spirito. E il Liga, oggi come allora, al Bar Mario riserva chicche e interviste esclusive, durante le quali di norma rivela in anteprima notizie, nuovi progetti, copertine di dischi, titoli di canzoni o libri e quant’altro (ecco un esempio).

Tra una decina di giorni, nel pomeriggio di domenica 27 novembre, al Mandela Forum di Firenze si svolgerà il sedicesimo raduno del Bar Mario, appuntamento imperdibile per tutti i fan “duri & puri” (e spero che nessuno voglia polemizzare strumentalmente sull'”ultras” del titolo, termine usato con valenza ironica). Per l’occasione il Liga suonerà per intero il nuovo album Made in Italy. Ma ci saranno anche altre sorprese. Ne abbiamo parlato con Pietro (le riprese sono di Riccardo Medana).

Clicca qui per vedere la prima parte della videointervista con Luciano

Clicca qui per vedere la seconda parte della videointervista con Luciano

Clicca qui per vedere la terza e ultima parte della videointervista col Liga

Clicca qui per vedere la prima parte della videointervista con Claudio Maioli

Clicca qui per vedere la seconda parte della videointervista col Maio

Clicca qui per vedere la terza parte dell’intervista con Claudio Maioli

Clicca qui per vedere la videointervista con Luciano Luisi, produttore del Liga

CONDIVIDI

Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: “Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here