Animali fantastici e dove trovarli. A New York…

Un magizoologo nel Nuovo Mondo. Anche per chi non ama Harry Potter...

77
0

Animali fantastici e dove trovarli
di David Yates
con Ezra Miller, Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight.
Voto 7-

Animali fantastici e dove trovarli? I potterologi e i divoratori del libro della Rawling lo sanno già. Per tutti gli altri, pochi, babbani, non ve lo dico. Comunque c’è un mago svagato, magizoologo, Newt Scamander (Redmayne), prediletto da Albus Silente, che arriva in America a metà degli anni Venti come un immigrato con una valigetta sospetta e intorno a lui si scatena la caccia alle streghe. Cioè: come nel Regno Unito anche nel Nuovo Mondo ci sono quelli che usano la bacchetta magica, quelli che li vorrebbero morti e tutti gli altri, che in America non sono babbani ma No-Mag. E poi ci sono anche lì i servizi (magici) deviati. Il bello del film è che mentre succedono strane cose fantastiche a New York e si perdono strani e meravigliosi animali a cui dare la caccia, si possono studiare le differenze tra i mondi magici paralleli americani e inglesi, che come le rispettive nazioni, sono divisi da una lingua comune e uniti da una certa ironia. In sostanza tutto il film è una sequenza di effetti molto speciali, di differenze molto speciali (e anche di innamoramenti, molto speciali) con una morale: chi cerca di usare il dolore altrui rischia di scatenare forze incontrollabili. Non è obbligatorio conoscere la saga di Harry Potter per divertirsi, con tanto di duello finale.

 

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori