Claudio Maioli: col Liga posso anche litigare, ma la stima è alla base di tutto (videointervista pt. 2)   

459
0

Ripartiamo da dove avevamo iniziato questo “speciale Made in Italy”, cioè con la seconda parte dell’intervista a Claudio Maioli, manager, nonché amico di vecchia data di Luciano. Se nella prina parte della nostra lunga videointervista il Maio ci ha detto la sua sulla questione secondary ticketing, ci ha spiegato qual è il ruolo del manager e ci ha raccontato come è nato il suo rapporto col Liga, stavolta ci dice qual è il pezzo di Luciano che per lui ha un significato particolare e, a parte quella del rocker di Correggio, che musica gli piace ascoltare. Ma in questa seconda puntata parliamo anche di una crisi nel loro rapporto personale: quella che ci fu intorno al 1994, quando Luciano ruppe con Angelo Carrara, il suo primo produttore, per iniziare a lavorare con Valerio Soave della Mescal. In quel periodo il Maio fu momentaneamente “accantonato”. Ma quella crisi sarebbe stata superata non molto tempo dopo. Ecco come…

Clicca qui per vedere la prima parte della videointervista con Claudio Maioli

Clicca qui per vedere la terza parte dell’intervista con Claudio Maioli

Clicca qui per vedere la prima parte della videointervista con Luciano

Clicca qui per vedere la seconda parte della videointervista con Luciano

Clicca qui per vedere la terza e ultima parte della videointervista col Liga

Clicca qui per vedere la videointervista con Pietro Germano Casarini del Bar Mario

Clicca qui per vedere la videointervista con Luciano Luisi, produttore del Liga

CONDIVIDI
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".