Claudio Maioli (3): il progetto per trasformare Campovolo in un’arena stabile per concerti va avanti  

323
0
Claudio Maioli

Ed eccoci giunti alla terza ed ultima parte della lunga videointervista con Claudio Maioli, manager, nonché amico di vecchia data del Liga. Questa volta ci racconta come e quando organizzò il suo primo concerto (indovinate con chi?), qual è tra le molte centinaia che ha organizzato il concerto che più gli è rimasto nel cuore (indovinate di chi?), ma soprattutto ci dà una notizia che è una piccola bomba: ricordate che ai tempi dell’ultimo Campovolo aveva annunciato che gli sarebbe piaciuto trasformare quell’area in un’arena stabile per ospitare mega-eventi? Ebbene, la cosa pareva essere caduta nel dimenticatoio. Invece no: superati i tanti (troppi) ostacoli burocratici, il progetto pare ora aver imboccato la strada giusta e presto potrebbe iniziare la sua realizzazione a livello operativo. E, se non ci saranno altri intoppi di carattere politico-burocratico, in un lasso di tempo ragionevolmente breve potrebbe essere portato a compimento. Ovviamente è troppo presto per parlare di un programma. Ma considerata la particolarità del posto, non sarebbe una cattiva idea iniziare da chi lo ha reso celebre a livello europeo. E Maio conferma che in effetti sarebbe l’idea migliore (le riprese della videointervista sono di Riccardo Medana).

Clicca qui per vedere la prima parte della videointervista con Claudio Maioli

Clicca qui per vedere la seconda parte della videointervista col Maio

Clicca qui per vedere la prima parte della videointervista con Luciano

Clicca qui per vedere la seconda parte della videointervista con Luciano

Clicca qui per vedere la terza e ultima parte della videointervista col Liga

Clicca qui per vedere la videointervista con Pietro Germano Casarini del Bar Mario

Clicca qui per vedere la videointervista con Luciano Luisi, produttore del Liga

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".