Lunedì 28 novembre

48
0

Il 28 novembre del 1974, esattamente 42 anni fa, al Madison Square Garden di New York, John Lennon si esibiva per l’ultima volta dal vivo. E il destino volle che quell’ultima esibizione fosse speciale: addirittura un duetto con Elton John. La storia è curiosa, perché in quell’anno Elton John partecipò come corista alla registrazione di un canzone di Lennon, Whatever gets you through the night, ed i due fecero una scommessa: se il 45 giri fosse arrivato primo in classifica, John avrebbe cantato dal vivo la canzone insieme all’amico. Cosa che puntualmente avvenne. E così, 42 anni fa, Lennon salì sul palco di Elton John a New York e con lui cantò la già citata Whatever gets you through the night, ma anche Lucy in the sky with diamonds e I saw her standing there. Quell’esibizione sarebbe poi uscita in formato EP nel 1981 con il titolo di 28 November 1974.

Gli altri fatti del giorno:
1909: Sergej Vasil’evič Rachmaninov esegue per la prima volta a New York il Concerto per pianoforte e orchestra n. 3
1929: nasce Berry Gordy, fondatore della Motown Records
1929: nasce il paroliere Giorgio Calabrese
1932: nasce il sassofonista Gato Barbieri
1943: nasce il cantante Randy Newman
1943: nasce il cantante Al Rangone
1949: nasce Tony Cicco, batterista della Formula 3
1956: nasce il cantante Savage
1958: nasce la cantante Laura Luca
1962: nasce Matt Cameron, batterista dei Pearl Jam
1974: nasce Valentino Bianchi, sassofonista dei Quintorigo
1984: nasce il cantante Trey Songz

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.