Thegiornalisti, la nuova frontiera del sold out in Italia

495
0

26 novembre 2016. Un giorno come tanti per i quasi tre milioni di abitanti di Roma. Un giorno speciale per la musica italiana e per i tremila paganti dell’Atlantico. L’attesissimo live dei Thegiornalisti nella loro città natale era sold out da quasi un mese, un evento che merita un’attenzione particolare.

Da tempo in Italia siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione musicale-culturale che ha portato al successo artisti da sempre definiti underground, abbandonati al proprio destino di “musica per alternativi”. Questa nuova ondata di freschezza, di cui Tommaso Paradiso si fa leader indiscusso, è la vera e propria consacrazione di un genere. Non dobbiamo più stupirci quindi se quel mondo che è per anni rimasto nascosto nelle cuffiette di pochi, ora è sotto i riflettori mediatici di tutto il paese.

Completamente sold out è il palazzetto, come Completamente Sold Out è l’ultimo album della band romana. Undici pezzi che hanno dentro tanto da dire e tanto da studiare, con continui riferimenti ad un pop raffinato, che ricorda gli anni ’80, ma che in realtà non è mai esistito. I riferimenti sono la chiave di tutto il concerto: c’è Roma ovunque, da Antonello Venditti con la sua Che fantastica storia è la vita, cantata a squarciagola durante il cambio palco, alle battute di Don Buro di Christian De Sica riprodotte prima del live. La serata si apre con l’esibizione degli ShazamiFederico Russo e Francesco Mandelli, grandi amici di Paradiso, che eseguono in stile The Last Shadow Puppets grandi classici del britpop, tra cui Live forever degli Oasis insieme proprio a Paradiso.

L’attesa per i Thegiornalisti è lampante e nei minuti che precedono il loro ingresso sullo stage partono cori da stadio che ci fanno sembrare di essere in una curva dell’Olimpico la domenica pomeriggio (Tommaso preferirebbe sicuramente la Nord). Il concerto è un’ora e mezza di emozioni, abbracci, spirito di appartenenza e tanto movimento. Si balla, e anche molto, e la sensazione preponderante è quella di volersi stringere tutti per immedesimarsi nelle storie che il gruppo ci racconta man mano. Il nuovo album viene eseguito tutto, con momenti di estasi sulle hit Tra la strada e le stelle e Completamente, ma non mancano i cavalli di battaglia di Fuoricampo, come Promiscuità o La fine dell’estate.

Tra saluti alla mamma, abbracci con le fans sul palco e brani cantati in poltrona, Tommaso Paradiso si dimostra non solo un grande autore, ma soprattuto una personalità in grado di emozionare ed emozionarsi. Il percorso dopo questa data sembra segnato per i Thegiornalisti, il cambiamento è avvenuto e tutti quelli che sapranno cavalcare l’onda di tale frenesia musicale si ritroveranno a far parte di un nuovo modo di vedere la musica in Italia.

SETLIST “COMPLETAMENTE TOUR”
1.Fatto di te
2.Gli alberi
3.Vieni e cambiami la vita
4.Mare Balotelli
5.Il tuo maglione mio
6.Sbagliare a vivere
7.L’ultimo grido della notte
8.Disperato
9.Proteggi questo tuo ragazzo
10.Tra la strada e le stelle
11.Io non esisto
12.Fine dell’estate
13.Sold out
14.Non odiarmi
15.Per lei

BIS
16.Promiscuità
17.Completamente
18.Balla

CONDIVIDI
Vincenzo Cozzolino
Nato nel 1995 nella terra degli Etruschi, ma nel mio sangue scorre il fuoco del Vesuvio. La musica fa parte della mia vita fin da quando, da bambino, mio padre mi fece conoscere Freddie Mercury. Dal 2014 organizzo uno dei festival musicali alternative più famosi del centro Italia. Passo il tempo suonando il basso e guardando le mie serie tv preferite.