Lunedì 5 dicembre

41
0

Compie oggi 84 anni uno dei grandi vecchi del rock’n’roll, tra i pochi “padri” del genere ancora in vita: Little Richard. Nato a Macon, in Georgia, il 5 dicembre 1932, Richard Wayne Penniman (questo il suo vero nome) arrivò al successo alla metà degli anni cinquanta. La canzone che lo consegnò alla gloria fu Tutti frutti, incisa nel 1955. Nel periodo migliore della sua carriera lasciò però quasi completamente la musica per fare il predicatore. Tornò in grande stile nel 1962 e nel 1964 chiamò a far parte della sua band un chitarrista di belle speranze: si chiamava Jimi Hendrix. A partire dagli anni settanta fra discese e risalite, ha alternato la carriera di musicista a quella di attore, tornando però anche a rivestire i panni del predicatore. Oggi tutti gli amanti del rock’n’roll gli rendono omaggio: 84 anni sono un bel traguardo per chi ha vissuto senza mai risparmiarsi.

Gli altri fatti del giorno:
1791: muore il compositore Wolfgang Amadeus Mozart
1938: nasce il cantante J.J. Cale
1946: nasce il tenore José Carreras
1965: nasce il cantante Johnny Rzeznik
1972: nasce il compositore e pianista Stefano Bollani
2007: muore il compositore Karlheinz Stockhausen
2014: muore il compositore Manuel De Sica

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.