Mercoledì 7 dicembre

57
0

E’ dal 1951 che la stagione lirica del Teatro alla Scala di Milano si apre stabilmente il 7 dicembre. Iniziava dunque esattamente 65 anni fa una tradizione che dura tutt’ora. La scelta di inaugurare la stagione il giorno di Sant’Ambrogio fu presa dal maestro Victor de Sabata, allora direttore dell’orchestra del teatro. L’opera scelta fu I vespri siciliani di Giuseppe Verdi, con Maria Callas soprano nel ruolo della Duchessa Elena. Da allora il 7 dicembre alla Scala è diventato un appuntamento irrinunciabile: l’aspetto artistico e musicale si mescola a quello mondano, mentre l’esterno del teatro, almeno del 1968, è palcoscenico altrettanto ricercato per contestazioni e manifestazioni. Questa sera il rito si ripeterà con Madama Butterfly, di Giacomo Puccini.

Gli altri fatti del giorno:
1732: viene inaugurata la Royal Opera House di Londra
1863: nasce il compositore Pietro Mascagni
1910: nasce il cantante Louis Prima
1944: nasce il cantante Mino Reitano
1948: nasce il cantante Stefano Rosso
1949: nasce il cantante ed attore Tom Waits
1954: nasce il cantante Bertín Osborne
1956: nasce il cantante Max Manfredi
1966: nasce  Gem Archer, già chitarrista degli Oasis
1969: nasce CarlettoFX, cantante dei Gem Boy
1973: nasce il cantante Damien Rice
1974: nasce Nicole Appleton, già cantante delle All Saints
1977: nasce Dominic Howard, batterista dei Muse
1979: nasce la cantante Sara Bareilles
1987: nasce il cantante Aaron Carter
2006: muore il cantante Stefano Ruffini

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.