È morto Greg Lake

2304
0

È morto a 69 anni Greg Lake, bassista e cantante prima dei King Crimson e poi degli Emerson, Lake and Palmer, super gruppo prog tra i più influenti degli anni ’70.
A diffondere la notizia è stato Stewart Young, manager degli ELP: «Ieri, 7 dicembre, ho perso il mio migliore amico dopo lunga e ostinata battaglia contro il cancro. Greg rimarrà eternamente nel mio cuore. La famiglia sarà grata a chi rispetterà la sua privacy in questo momento di dolore».
Inglese di Poole (nel Dorset), Lake fa ingresso nei primi King Crimson a 22 anni, incidendo il primo album della band, In the court of the Crimson King. Un sodalizio che si interrompe ancor prima della pubblicazione del secondo disco, In the wake of Poseidon, a cui aveva collaborato: è allora che Lake decide di formare, con Keith Emerson e Carl Palmer, uno dei gruppi che avrebbero fatto la storia del progressive: Emerson, Lake and Palmer. La band esisterà fino al 1980, poi i musicisti proseguiranno le loro carriere da solisti. Lake pubblicherà due “solo album” e sarà protagonista di diverse collaborazioni prestigiose: una su tutte, quella con Bob Dylan. Poi il ritorno al fianco di Keith Emerson, una tournée con Ringo Starr, la collaborazione con Pete Townshend degli Who e tantissimi concerti in giro per il mondo.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.