10 dicembre 2009, esce Avatar

37
0

Il film di James Cameron, più costoso di tutti i tempi (237 milioni di dollari), nonché quello che ha incassato di più, ben 2, 8 Miliardi di dollari. È anche il film che ha riportato in auge il 3D, resuscitando un gimmick che era considerato morto e sepolto.

In effetti con Avatar, James Cameron si conferma uno dei re mida di Hollywood, come disse il mitico critico Roger Ebert, “non solo è uno che sa come fare i soldi col cinema, sa anche come spenderli”. Dopo aver giocato con Terminator e Alien(s), nonché il drammone Titanic, Cameron decide di imbarcarsi in questo film con una produzione che, dalla prima sceneggiatura fino all’uscita in sala impiega ben 13 anni. Nel 1996, quando ebbe l’idea, non c’era una tecnologia di effetti speciali sufficienti a rendere al meglio, e si sarebbe rischiato di ridicolizzare una trama mastodontica con personaggi alieni poco credibili.

In effetti, la saga del marine rinnegato sul pianeta Pandora, un po’ Pocahontas, un po’ Mosè, un po’ Silver Surfer con una spruzzatina di cultura newage, è per tanti versi entusiasmante (quello visivo in primis, ma per la cura del dettaglio in genere: pensiamo anche al fatto che per il film è stata creata una intera lingua nuova –sic, gli americani non scherzano- appositamente per gli alieni), meno su quello della narrativa, ma offre piani di lettura più che interessanti ancora oggi. Arriveranno ben altri 3 sequel tra il 2017 e il 2019.

 

Altre ricorrenze

  • 1941, nasce Fionnula Flanaghan, attrice irlandese in The Others e Lost
  • 1960, nasce Kenneth Branagh, regista e attore che porta Shakespeare sul grande schermo
  • 2003, esce Big Fish, forse il capolavoro sottovalutato di Tim Burton
  • 2005, muore Richard Pryor, comico USA anni 80
  • 2013 muore Rossana Podestà, grande attrice con ben 50 anni di carriera.
CONDIVIDI
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.