I Ministri festeggiano alla grande dieci anni bellissimi

190
0

Correva l’anno 2006 quando tre ragazzi di Milano, conosciuti ai pochi come I Ministri, pubblicavano il loro primo album dal titolo I soldi sono finiti. Dieci anni dopo Federico Dragogna, Davide “Divi” Autelitano e Michele Esposito possono ritenersi una delle più importanti realtà rock in Italia, con cinque album all’attivo e un’infinità di concerti per tutto lo stivale. Per festeggiare questi anni di successi il gruppo ha deciso quindi di partire con un tour celebrativo focalizzato sull’esecuzione di tutto il primo lavoro, per l’immensa gioia dei numerosissimi fan che li seguono dagli inizi.

Siamo stati al Monk di Roma per assistere alle due date consecutive (15-16 dicembre) del Dieci anni bellissimi tour. I soldi sono finiti è un mix di tanti elementi: testi politicamente scorretti, sonorità aggressive tipiche del grunge, atmosfere cupe e riflessive e tanta energia. Durante tutto il concerto l’adrenalina scorre nei corpi degli spettatori che reagiscono entusiasti a vere e proprie pietre miliari della band come La mia giornata che tace, Non mi conviene puntare in alto o Piano per una fuga.

Come in ogni concerto rock che si rispetti i fan saltano, urlano, si sbracciano e ovviamente pogano sulle note violente dei brani, cosa che giova alla band stessa che appare inebrieata in una vera e propria trance agonistica. Più di un’ora di movimento sussultorio alternato a momenti di calma riflessiva, come su Le mie notti sono migliori dei vostri giorni  o Il sangue dal naso. Dopo una breve pausa I Ministri salutano Roma con alcuni tra i pezzi più significativi di tutta la loro carriera, come La Piazza, Diritto al tetto e Abituarsi alla fine, accompagnata dal tipico stage diving finale di Divi.

Alla fine di questo incredibile tour I Ministri si prenderanno una pausa dai palchi, nella speranza dei fan che questo tempo corrisponda alla produzione di un nuovo disco di inediti.

Di seguito la photogallery del concerto a cura di Danilo D’Auria.

SETLIST “DIECI ANNI BELLISSIMI TOUR”:
1.La mia giornata che tace
2.I nostri uomini ti vedono
3.I soldi sono finiti
4.I muri di cinta
5.La sacra quiete della sera
6.Il mio compagno di stanza
7.Le mie notti sono migliori dei vostri giorni
10.Lo sporco della Grecia
11.Il sangue dal naso
12.Piano per una fuga
13.Il camino de Santiago
14.Non mi conviene puntare in alto
15.La piazza
16.Sui giovani d’oggi ci scatarro su (Afterhous cover)
17.Meglio se non lo sai
18.Diritto al tetto
19.Abituarsi alla fine

CONDIVIDI

Nato nel 1995 nella terra degli Etruschi, ma nel mio sangue scorre il fuoco del Vesuvio. La musica fa parte della mia vita fin da quando, da bambino, mio padre mi fece conoscere Freddie Mercury. Dal 2014 organizzo uno dei festival musicali alternative più famosi del centro Italia. Passo il tempo suonando il basso e guardando le mie serie tv preferite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here