18 dicembre 1946, nasce Steven Spielberg

46
0

Dalla fine degli anni ’70 in poi, Steven Spielberg è forse il regista che meglio ha contribuito all’idea che noi Europei abbiamo degli Stati Uniti, ma non quelli di New York o Los Angeles, ma quella grande distesa che sta nel mezzo. Figlio dell’Ohio, è lui che mostra quelle famiglie con 3-4 figli dove si fa colazione con latte, uova e bacon (rigorosamente croccante), le magliette dell’università, gli short sfrangiati, i bambini dai grandi occhi rotondi (sempre grandi protagonisti).

Scordatevi i dialoghi, Spielberg è l’uomo che rende la narrativa del cinema quasi completamente visiva (ma senza dipendere dagli effetti speciali) e auditiva (fantastico il connubio con John Williams), e lo fa con una versatilità impressionante. Esplode nel 1975 con Lo Squalo, capolavoro di tensione come pochi (e ci riesce ancor oggi nonostante gli effetti speciali datati), per poi continuare con Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, La saga di Indiana Jones, ET, Jurassic Park e via dicendo, fino ad arrivare ai suoi premi Oscar della maturità ovvero Schindler’s List (con il suo bianco e nero e il rosso della speranza), e Salvate Il Soldato Ryan (quello con gli incredibli 20 minuti iniziali dello sbarco in Normandia girato tutto con la Handycam).

Cinema d’intrattenimento si, ma sempre di altissimo livello. Nella sua filosofia, i registi si devono ricordare che il cinema nasce per gli spettatori e non per i registi. Dice di se, del suo stile e del suo successo: “Mi piace pensare al Pubblico quando dirigo. Perché io sono il Pubblico”

A giorni in sala con GGG – il Grande Gigante Gentile, basato sul capolavoro per bambini di Roald Dahl.

Altre ricorrenze

  • 1954, nasce Ray Liotta, attore di Quei Bravi Ragazzi e L’Uomo Dei Sogni
  • 1963, nasce Brad Pitt, icona del cinema USA e Sex symbol per eccellenza, premio Oscar nel 2014.
  • 1971, nasce Claudia Gerini, attrice romana de La Passione di Cristo e tante commedie di Carlo Verdone
  • 1966, esce Blow Up, film di culto di Michelangelo Antonioni
  • 1975, esce Barry Lyndon, capolavoro di Stanley Kubrick
  • 1978, nasce Katie Holmes, attrice in Batman Begins e Thank You For Smoking (ed ex moglie di Tom Cruise)
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.