Torna in tour Cristiano De Andrè

117
0
© Foto: Riccardo Medana

Torna in tour Cristiano De Andrè. Dopo la pubblicazione, lo scorso 29 Aprile, della sua autobiografia “La Versione di C.” ed una serie di concerto estivi che lo hanno visto nelle più importanti piazze italiane Cristiano De Andrè ritorna sui grandi palchi con il “De Andrè canta De Andrè Tour 2017” che, da lunedì 6 marzo dal Teatro Galleria di Legnano (Mi), lo porterà ad esibirsi nei maggiori teatri delle principali città italiane.

La tournée lo vedrà impegnato con nuovi brani presi dal grande repertorio del padre, oltre a quelli già raccolti nei dischi “De André canta De André – Vol. 1” (2009) e “De André canta De André – Vol. 2” (2010), proponendo anche i suoi brani più celebri.

«De André canta De André è un progetto che mi ha permesso e mi permette di portare avanti l’eredità artistica di mio padre – scrive Cristiano De André nell’autobiografia (pag. 183) – caratterizzandola però con nuovi arrangiamenti che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Mi auguro che così facendo la poesia di mio padre possa arrivare a toccare le anime più giovani, a coinvolgere anche chi non ascolta la canzone prettamente d’autore».

Queste le prime date confermate:

  • 6 Marzo – Teatro Galleria – Legnano (MI)
  • 7 Marzo – Teatro Obi Hall – Firenze
  • 18 Marzo – Teatro Mandanici – Barcellona Pozzo di Gotto (Me)
  • 28 Marzo – Auditorium Manzoni – Bologna
  • 20 Aprile – Teatro Ponchielli – Cremona
  • 21 Aprile – Creberg Teatro – Bergamo
  • 27 Aprile – Teatro Regio – Parma

Info e biglietti sul sito www.ticketone.it

CONDIVIDI
Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.