Santa Bruce is coming to town. Un regalo speciale

176
0

Anche nel New Jersey è arrivato in Natale. Dal suo profilo Facebook Bruce Springsteen ha deciso di riservare un regalo speciale ai suoi fan: è stato infatti rispolverato il concerto della HSBC Arena di Buffalo, NY, del 22 Novembre 2009, ultima data del Working on a Dream Tour.

Una data ricca di chicche durante la quale Bruce ha tirato fuori dal suo cilindro da rocker una serie infinita di sorprese: Mary Queen of Arkansas, Does this bus stop at 82nd Street?, Lost in the flood solo per citarne alcune. Un concerto non casuale, si tratta infatti dell’ultimo concerto di Big Man Clarence Clemons.

Il concerto è acquistabile fin da ora sul sito ufficiale del Boss.

Questa la scaletta del concerto:

  1. Wrecking ball
  2. The ties that bind
  3. Hungry heart
  4. Working on a dream
  5. Blinded by the light
  6. Growin’ up
  7. Mary Queen of Arkansas
  8. Does this bus stop at 82nd Street?
  9. Lost in the flood
  10. The angel
  11. For you
  12. Spirit in the night
  13. It’s hard to be a saint in the city
  14. Waitin’ on a sunny day
  15. The promise land
  16. Restless night
  17. Happy birthday
  18. Surprise, surprise
  19. Green onions
  20. Merry Christmas Baby
  21. Santa Claus is coming to town
  22. (I don’t wanna to) Hang up my rock’n’roll shoes
  23. Boom Boom
  24. My love will not let you down
  25. Long walk home
  26. The rising
  27. Born to run
  28. Tenth avenue freeze out
  29. I’ll work for your love
  30. Thunder road
  31. American land
  32. Dancing in the dark
  33. Rosalita
  34. Higher and higher
  35. Rockin’ all over the world

Merry Christmas, baby! Live.BruceSpringsteen.net has got one more from the archives: the tour-closer from the “Working…

Posted by Bruce Springsteen on Freitag, 23. Dezember 2016

 

CONDIVIDI
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.