Tony Iommi (Black Sabbath): «Ora sto bene, ma potrei sempre cadere per le scale»

475
0

Buone notizie in casa Black Sabbath. Tony Iommi, dopo aver scoperto lo scorso dicembre un nodulo alla gola, si è sottoposto ad un’operazione chirurgica per rimuovere la massa sospetta. L’intervento è terminato con successo e con una sorpresa inaspettata: il nodulo non era cancerogeno.

La buona notizia è stata annunciata dallo stesso artista durante un’intervista per l’emittente radiofonica inglese Planet Rock. «Hanno trovato un nodulo nella mia gola e non sapevamo se fosse cancerogeno o meno poi, nel giorno di Natale, ho avuto questa bella notizia. Ora sto bene, ma potrei sempre cadere per le scale!», ha dichiarato il chitarrista di inglese.

Dal prossimo 17 gennaio Tony sarà in tour con i Black Sabbath per la tranche finale del The End Tour, l’ultima tournée della loro carriera. L’ultimo concerto è fissato per il 4 febbraio nella loro città natale, Birmingham.

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here