17 gennaio 1962, nasce Jim Carrey

157
0

Che far ridere sia più difficile che far piangere sia cosa rinomata e che gli attori comici siano i più consapevoli di questa verità è cosa altrettanto nota.

Fuori discussione che maestro in entrambe le cose è Jim Carrey, uno degli attori più famosi del pianeta. Di  famiglia povera, Jim è intelligente ma soffre di iperattività e depressione sin da piccolo. Nonostante ottenga voti brillanti, salute e finanze non gli permettono di completare le scuole superiori: far ridere diventa la sua via di fuga. Racconta che per far ridere i suoi, con cui viveva in roulette al limite della sussistenza, indossava le scarpe da tip tap per strappar loro una risata.

Dopo apparizioni in TV (mitica la sua apparizione nudo indossando solo un calzino) e film di serie B, esplode nel 1994 con Ace Ventura, The Mask e Scemo e Più scemo: la sua comicità fisica, la sua capacità di modificare le sue espressioni facciali è straordinaria. Sembra però un attore piuttosto monotematico e destinato ad una gloria passeggera anche nelle pellicole successive (Batman Forever, il Rompiscatole), ma nel 1998 Peter Weir lo chiama per The Truman Show e il mondo scopre un grande attore, capace di sfumature di dolore e tristezza davvero notevoli. Sebbene ami spesso tornare alle sue parti leggere, sono altre tre le parti che ne confermano il talento, Man On The Moon (1999),  The Majestic (2001) e soprattutto Se Mi Lasci, Ti Cancello (2004), forse la sua miglior interpretazione di sempre.

Spesso snobbato dai critici (un po’ come lo era Totò in vita, col quale ha in comune la straordinaria mimica facciale), è in realtà molto apprezzato dai colleghi, che ne riconoscono la grande umanità, dietro la facciata. Una sua dichiarazione su tutte: “mi piace stare in piedi fino a tardi, non alle feste, ma da solo, visto che è l’unico momento della giornata dove non devo recitare”

Altre ricorrenze

  • 1931, nasce James Earl Jones, attore in Il Principe Cerca Moglie e il Dottor Stranamore, ma soprattutto la voce di Darth Vader e Mufasa ne Il Re Leone
  • 1979, nasce Micaela Ramazzotti, attrice in Tutta La Vita Davanti e La Prima Cosa Bella
CONDIVIDI
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.