Anticipata l’uscita in Italia di “Trainspotting 2”

1502
0

Manca davvero poco all’uscita in Italia di Trainspotting 2. Il film, anche stavolta ispirato ad un romanzo di Irvine Welsch, non uscirà a marzo come inizialmente era stato annunciato dalla Sony Pictures ma il 23 febbraio.

Nel frattempo circolano le prime recensioni e i primi commenti del film: in linea di massima il lavoro sembra essere stato apprezzato, ma non fino in fondo.

Scrive Peter Bradshaw sul The Guardian: T2: Trainspotting è tutto ciò che speravo – pauroso, divertente, disperatamente triste, con più di un guizzo visivo. […] Una scabrosa e brutale commedia nera sulla delusione degli uomini di mezza età e sulla paura della morte”.

Mentre Jason Solomons di The Wrap commenta: “Il film di Boyle dipende dalla sua stessa nostalgia […]. T2:Trainspotting non è un brutto film, affatto. In certi punti è fantastico, ma troppo spesso si fa trainare sul fondo dal suo stesso abbattimento, un film miserabile e malinconico che quasi sembra imbarazzato nell’esserlo”.

Sarà un film all’altezza? Intanto godiamoci il nuovo trailer italiano.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.