Ci sarà da camminare per raggiungere Vasco Rossi a Modena Park: niente auto nel raggio di 4 chilometri

25088
0
soundcheck

Emergono ogni giorno dettagli nuovi in merito al concerto di Vasco Rossi a Modena del prossimo 1° luglio. L’altra sera, ad esempio, ne ha parlato in consiglio comunale l’assessore Giulio Guerzoni. Il quale ha confermato che per l’evento sono attese 200 mila persone, spiegando che il parco Ferrari misura 403 mila metri quadrati e quindi può ospitare un pubblico di tale portata.

Comune ed organizzatori sono ovviamente da tempo già al lavoro per mettere a punto la logistica dell’evento. In tutti i modi si cercherà di disincentivare l’uso delle auto ed in ogni caso il trasporto su gomma. L’assessore ha parlato di una “strategia interamente pedonale di avvicinamento all’area per i possessori del biglietto per un raggio di circa quattro chilometri“. Inoltre, non saranno previste “navette dai parcheggi all’area dell’evento, salvo casi specifici ed eccezionali”. Sarà invece favorito “anche con aree di sosta molto vicine, l’arrivo in bici” e soprattutto viene consigliato di raggiungere la città (e lasciarla a fine concerto) con i treni, visto che “dalle stazioni il parco si raggiunge comodamente”.

Per maggiori dettagli cliccare qui: emiliaromagnanews.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.