Sergio Sylvestre: «Un sogno partecipare a Sanremo con un pezzo di Giorgia» (Video intervista)

259
0

A Sanremo presenterà Con te, brano di cui è coautore insieme a Stefano Maiuolo e il cui testo porta la firma di Giorgia: primo atto di un album in uscita il 10 febbraio.
Stiamo parlando di Sergio Sylvestre, classe ’91, di Los Angeles, 2 metri e 9 di altezza e fresco vincitore di Amici. Un “big boy” dietro cui si nasconde un ragazzo dal cuore d’oro, arrivato in Italia per una vacanza in un periodo piuttosto buio della sua vita, innamoratosi del Salento, della gente incontrata e che ha deciso di stabilire qui la sua seconda (o prima?) casa.
A Sanremo porterà un pezzo che racconta la fine di un amore. Il secondo, con lo stesso tema, contenuto nel disco in uscita il mese prossimo: gli unici in italiano del disco, un caso?  Per il resto, Sergio, i collaboratori se li è andati a cercare in tutto il mondo: Stati Uniti, Gran Bretagna, Scandinavia. Il risultato è bel disco soul, che strizza l’occhio a pop ed elettronica per un prodotto che ambisce a oltrepassare i confini nazionali.
Ma, prima di tutto ciò, bisogna passare per Sanremo. Ecco quindi la nostra video intervista a Sergio Sylvestre:

 

CONDIVIDI

Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe ’93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all’Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su D.Repubblica.it, Amica.it, La Nuova Venezia, il Mattino di Padova e la Tribuna di Treviso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here