Honor 6x. Lo(w) smartphone che ha di tutto e di più.

494
0

Honor 6X è l’ultimo nato della serie X di Honor, il brand di Huawei che guarda alla generazione millennial ricca di idee, ma povera di mezzi (economici). Con questo device Honor stabilisce un nuovo record offrendo a un prezzo davvero contenuto un super smartphone con doppia fotocamera posteriore, riconoscimento delle impronte, ampia memoria integrata, batteria a lunghissima durata e prestazioni elevate, da device di fascia superiore. Honor 6X ha uno schermo Full HD da 5,5 pollici e un corpo ergonomico in metallo dallo spessore di soli 8,2mm, con un pannello in vetro 2.5D sul lato frontale e un pannello curvo su quello posteriore. Il sistema operativo è l’ultimo Android 6.0 + EMUI 4.1 e lo smartphone è provvisto di Dual SIM. La potente doppia fotocamera di Honor 6X offre una ampia gamma di apertura (f/0.95-f/16) e produce originali effetti di sfocatura degni di un apparecchio professionale. La camera principale da 12MP gestisce la composizione dell’immagine mentre quella secondaria da 2MP raccoglie informazioni per un risultato brillante e preciso. La dimensione dei pixel da 1,25µm permette di scattare foto anche in condizioni di luce scarsa, mentre la tecnologia PDAF (Phase Detection Auto Focus) consente una messa a fuoco perfetta in soli 0,3 secondi. Cuore di Honor 6X è un processore Kirin 655 con architettura Octa-Core. Kirin 655 è dotato di quattro core a 2,1GHz e di quattro a 1,7GHz. A supportarlo un co-processore e,per rendere l’uso ancora più fluido, Honor 6X è dotato dello Smart File System di Honor, che implementa il sistema EXT4 di Android. Veniamo al “carburante” per tali prestazioni: Honor 6X offre una lunga durata d’uso senza ricarica grazie alla batteria da 3340mAh. alla CPU con architettura da 16nm e alla tecnologia di risparmio energetico. Così una ricarica totale di Honor 6X permette fino 2,2 giorni di utilizzo, o 1,5 se l’uso è davvero estremo. Per il costruttore con una sola ricarica della batteria, Honor 6X consente di visualizzare fino a 11,5 ore di video, 70 ore di musica e di 8 ore di gaming. Aiuta anche il sistema proprietario di ricarica rapida da 5V/2A, che permette di risparmiare tempo. Honor 6X è già disponibile nella versione con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna nelle colorazioni oro, argento e grigio, a un prezzo consigliato al pubblico di 249€. A breve sarà inoltre disponibile una versione premium con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna a un prezzo consigliato al pubblico di 299€.

CONDIVIDI
Sono nato a Milano. Negli anni 80, laureato in filosofia, ho iniziato come copywriter all’Ufficio Pubblicità  di Rizzoli Libri.  Negli anni 90 ho collaborato con l’Europeo  - novità tecnologiche - e successivamente con Brava Casa, Anna, Milleidee e Max. All’inizio del nuovo secolo, addetto stampa alla start up che ha creato RCS WEB, ho continuato  a scrivere su Max,  con contributi al mitico spin off tecnologico Max 2.0 ora da collezionisti. Collaborazione proseguita in Gazzetta dello Sport.it.  Dal 2009 al 2012 ho scritto anche sul  mensile filosofico scientifico KOS. Il mio avatar l’ha  scelto mia figlia Irene, con la quale condivido l’idolatria per Bob Dylan, ma che non sopporta la mia passione per le opere di Mozart.