Sanremo. La suddivisione dei 22 cantanti in gara tra martedì e mercoledì

402
0

Prime nuove da Sanremo. Durante la conferenza stampa del Festival, che sta avendo luogo proprio in questo momento nella “città dei fiori”, è stato annunciato il programma delle prime due serate. I 22 Campioni che si esibiranno sul palco dell’Ariston, infatti, si divideranno tra martedì e mercoledì, 11 per serata.

Ecco quindi (in ordine alfabetico e non di esibizione) gli 11 cantanti che si esibiranno domani, martedì:

Al Bano con Di rose e di spine
Alessio Bernabei con Nel mezzo di un applauso
Clementino con Ragazzo fuori
Elodie con Tutta colpa mia 
Ermal Meta con Vietato morire
Fabrizio Moro con Portami via
Fiorella Mannoia con Che sia benedetta
Giusy Ferreri con Fa talmente male
Lodovica Comello con Il cielo non mi basta
Ron con L’ottava meraviglia
Samuel con Vedrai

Questi, invece, gli 11 campioni che saliranno sul palco mercoledì: 

Bianca Atzei con Ora esisti solo tu
Chiara con Nessun posto è casa mia
Francesco Gabbani con Occidentali’s karma
Gigi D’Alessio con La prima stella
Marco Masini con Spostato di un secondo
Michele Bravi con Il diario degli errori
Michele Zarrillo con Mani nelle mani
Nesli e Alice Paba con Do retta a te
Paola Turci con Fatti bella per te
Raige e Giulia Luzi con Togliamoci la voglia 
Sergio Sylvestre con Con te 

La conferenza stampa di stamattina è stata inoltre un’occasione per annunciare i nomi della giuria di esperti, presieduta da Giorgio Moroder e composta da Linus, Andrea Morricone, Rita Pavone, Paolo Genovese, Violante Placido, Greta Menchi e Giorgia Surina.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.