Al cinema è il weekend delle nere sfumature (e per fortuna anche di molto altro)

47
0

Togliamoci subito il dente. In questo fine settimana arriva nelle sale Cinquanta sfumature di nero di James Foley, sequel di Cinquanta sfumature di grigio, tratto dall’omonimo romanzo di E.L. James. In questo secondo capitolo i due protagonisti cercano di ricostruire il loro rapporto, ma lei è costretta a lottare contro le ex di lui che tentano di riconquistarlo. Non male la colonna sonora, mentre per San Valentino del prossimo anno è già annunciato il terzo capitolo della serie: Cinquanta sfumature di rosso.

Detto del titolo di maggior richiamo commerciale, va sottolineato che fortunatamente il weekend presenta anche diverse altre interessanti uscite. A cominciare da 150 milligrammi di Emmanuelle Bercot, presentato alla Festa del Cinema di Roma dello scorso anno. Un film francese che racconta la storia vera di una pneumologa che scopre il nesso tra alcuni morti sospette e l’assunzione di un farmaco.

Per gli amanti dell’horror segnaliamo Incarnate – Non potrai nasconderti di Brad Peyton. La storia raccontata è quella di uno scienziato che scopre che un adolescente tormentato ospita lo stesso spirito che ha ucciso i suoi affetti più cari: sua moglie e suo figlio. Nel cast figurano Carice Von Houten e Aaron Eckart.

Il cinema d’animazione, in questo fine settimana, è rappresentato da Lego Batman Il Film di Chris McKay, spin-off del precedente The Lego Movie. Batman deve salvare Gotham City dal Joker, ma per farlo dovrà imparare l’importanza del lavoro di squadra. Le voci italiane sono quelle di Claudio Santamaria, Alessandro Sperduti e Geppi Cucciari.

Per ultima la proposta più originale: Un re allo sbando di Peter Brosens e Jessica Woodworth. Il re del Belgio si trova in visita in Turchia quando riceve la notizia che la Vallonia ha dichiarato l’indipendenza. Decide di rientrare immediatamente in patria, ma per una serie di coincidenze si ritrova a viaggiare attraverso i Balcani insieme ad un gruppo di cantanti bulgare. Il film è stato presentato all’ultima Mostra di Venezia, nella sezione Orizzonti.

CONDIVIDI

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here