Roberto Baggio non è un miraggio: auguri “Codino”!

213
0

Nelle ultime ore sono state scritte fiumi di parole per celebrare Roberto Baggio, che oggi compie 50 anni. Sono stati giustamente ricordati i suoi successi sportivi e la sua grande umanità. Ma il “Codino” nel corso degli anni è stato celebrato a più riprese anche da musicisti e cantanti, che gli hanno dedicato, in modo più o meno esplicito, diverse canzoni. Nel 2001 Lucio Dalla inseriva nel suo album Luna Matana un brano intitolato Baggio Baggio: «Sei mai stato il piede del calciatore / che sta per tirare un rigore / e il mignolo destro di quel portiere / che è lì, è lì per parare / meglio, sta molto meglio il pallone / tanto, lo devi solo gonfiare».

Un altro bolognese, Cesare Ceremonini, lo ha citato esplicitamente in uno dei suoi brani più belli, Marmellata #25: «Ah, da quando Senna non corre più / Ah, da quando Baggio non gioca più / Oh no, no! / Da quando mi hai lasciato pure tu / Non è più domenica».

Mentre Il Generale & Ludus Pinski hanno voluto celebrare a ritmo di reggae il suo periodo fiorentino in Non è un miraggio. Roberto Baggio.

Infine Tiziano Ferro in una canzone del 2008, Alla mia età (primo singolo dell’omonimo album), non lo cita esplicitamente, ma vi sono riferimenti palesi a un calciatore che sbaglia un tiro di rigore: in realtà Tiziano si ispirò all’errore compiuto da John Terry durante la finale di Champions League del 2008, ma alcuni in quei versi («Ed io mi chiedo ora che farai / che nessuno ti verrà a salvare / complimenti per la vita da campione / insulti per l’errore di un rigore») hanno voluto “leggere” anche un affettuoso riferimento all’errore commesso da Baggio durante la finale dei mondiali del ’94.

CONDIVIDI
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".