Kurt Cobain. Due speciali televisivi per ricordare il frontman dei Nirvana

4083
0

Domani Kurt Cobain avrebbe compiuto 50 anni. E non mancheranno certo gli speciali e le celebrazioni per ricordare una delle figure chiavi della musica grunge, di quel Seattle Sound che ha rivoluzionato gli anni ’90. Due, in particolare, gli appuntamenti televisivi.

Il primo è su VH1: a partire dalle 20sul canale 67 del digitale terrestre una parte della programmazione di domani, 20 febbraio, sarà dedicata al leader dei Nirvana. Si inizierà con Best of Grunge, una carrellata dei video più significativi dell’era d’oro di Seattle, per proseguire con il documentario Kurt Cobain: All Apologies, che ripercorre tutta la storia del cantant. Alle 22 sarà trasmesso il film Last Days, ispirato agli ultimi giorni di Kurt Cobain. E per finire verrà mandato in onda lo storico MTV Unplugged in New York dei Nirvana, uno dei concerti in acustico più significativi della storia del rock.

Il secondo appuntamento è invece sul canale Crime+Investigation, visibile in esclusiva su Sky al canale 118. In prima tv assoluta, verrà infatti trasmesso il docu-film Chi ha ucciso Kurt Cobain? , che narra gli ultimi giorni di vita del frontman dei Nirvana attraverso il lavoro di Tom Grant, investigatore privato ingaggiato dalla moglie di Cobain Courtney Love. 23 anni dopo quel tragico giorno, la morte di uno dei simboli del grunge resta ancora un mistero irrisolto.

CONDIVIDI

Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here