Depeche Mode: «Siamo estremamente orgogliosi di “Spirit”»

486
0

Manca poco meno di un mese all’uscita del nuovo album dei Depeche Mode, che arriva sul mercato a distanza di quattro anni da Delta Machine.

Spirit, questo il titolo del nuovo attesissimo lavoro, rappresenta la prima collaborazione dei Depeche Mode con James Ford, autore che in passato ha lavora con i più importanti nomi del panorama indie rock: da Foals e Florence & The Machine agli Arctic Monkeys.
«Siamo estremamente orgogliosi di “Spirit” e non vediamo l’ora di farlo sentire a tutti. Con James Ford e il resto del team di produzione abbiamo realizzato un album che trovo davvero potente, tanto a livello di sound quanto a livello di messaggio», ha fatto sapere Dave Gahan.
Il disco, che uscirà in tutto il mondo il 17 marzo per Columbia Records, sarà disponibile sul mercato in due versione: standard (fisica e digitale) con 12 brani e deluxe in doppio CD, contenente uno speciale booklet di 28 pagine di foto e artwork esclusivi, più 5 remix realizzati da Depeche Mode, Matrixxman e Kurt Uenala, chiamati Jungle Spirit Mixes.
Spirit uscirà anche in versione doppio vinile 180 g, che contiene l’album standard su 3 facciate più una speciale serigrafia di Spirit stampata sulla quarta facciata. L’artwork e le fotografie che accompagnano l’album sono state realizzate da Anton Corbijn, celebre film-maker e collaboratore storico della band.

“Spirit” tracklist (STANDARD):
Going Backwards
Where’s the Revolution
The Worst Crime
Scum
You Move
Cover Me
Eternal
Poison Heart
So Much Love
Poorman
No More (This is the Last Time)
Fail

“Spirit” Tracklist (DELUXE):
DISC 1
Going Backwards
Where’s the Revolution
The Worst Crime
Scum
You Move
Cover Me
Eternal
Poison Heart
So Much Love
Poorman
No More (This is the Last Time)
Fail

DISC 2 – Jungle Spirit Mixes
Cover Me (Alt Out)
Scum (Frenetic Mix)
Poison Heart (Tripped Mix)
Fail (Cinematic Cut)
So Much Love (Machine Mix)

In attesa di Spirit gli iconici pionieri dell’elettronica hanno pubblicano il 3 marzo il cd maxi-single con il loro ultimo singolo Where’s The Revolution (uscito lo scorso 2 febbraio) e 4 remix dello stesso in versione fisica.
Inoltre, il 28 aprile uscirà una speciale edizione con 9 tracce: un doppio LP di remix sempre di Where’s The Revolution.

Tracklist versione remix:
Where’s the Revolution
Where’s the Revolution (Ewan Pearson Remix)
Where’s the Revolution (Algiers Remix)
Where’s the Revolution (Terence Fixmer Remix)
Where’s the Revolution (Autolux Remix)

Tracklist del doppio LP:
LP 1
Side 1
Where’s the Revolution (Autolux Remix)
Where’s the Revolution (Pearson Sound Remix)

Side 2
Where’s the Revolution (Algiers Remix)
Where’s the Revolution (Simian Mobile Disco Remix)
Where’s the Revolution (Pearson Sound Beatless Remix)

LP 2
Side 1
Where’s the Revolution (Simian Mobile Disco Dub)
Where’s the Revolution (Terence Fixmer Spatial mix)

Side 2
Where’s the Revolution (Patrice Bäumel Remix)
Where’s the Revolution (Ewan Pearson Kompromat Dub)

I Depeche Mode presenteranno il nuovo disco con un tournée mondiale che non mancherà di regalare performance memorabili ai fan vecchi e nuovi. Il tour inizierà il 5 maggio a Stoccolma e proseguirà negli stadi europei prima di arrivare in Nord America e Sud America dopo l’estate. In Italia la band inglese suonerà il 25 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, il 27 allo Stadio San Siro di Milano e il 29 allo Stadio Dall’Ara di Bologna. I biglietti per i tre eventi sono disponibili su Ticketone.it.

CONDIVIDI
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.