Vasco Rossi: «A Modena canterò finché avrò fiato»

9106
0
Vasco Rossi, foto tratta dalla raccolta Vasco Non Stop

Continuano i preparativi per il mega concerto del prossimo primo luglio al Parco di Modena. Tra pochi giorni saranno messi in vendita ulteriori 27mila biglietti (divisi tra PIT1, PIT2 e PIT3), che si andranno ad aggiungere ai 193mila già venduti nelle scorse settimane. Questa mattina, inoltre, è stata presentata la Mostra ufficiale sul rocker che sarà allestita a Modena dal 13 maggio al 2 luglio.

Di questo e di molto altro ha parlato Vasco Rossi in un’intervista esclusiva al giornalista Aldo Cazzullo per il magazine SETTE, in edicola oggi in allegato con il Corriere della Sera. «Il prossimo primo luglio sarà una grande festa. Farò un concerto lungo, canterò finché avrò fiato; del resto il mio sogno è sempre stato morire sul palco», ha dichiarato Vasco.

Riguardo il suo rapporto con Ligabue invece ha spiegato: «Come dice? Con 220mila biglietti venduti batterò il record di Ligabue? Ma questa rivalità è stata montata ad arte. Ognuno fa la sua gara. E poi al limite io posso essere paragonato agli Stones. Mi chiesero di suonare con loro, per vendere più biglietti: dissi di no».

L’intervista completa sul magazine SETTE.

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here