Sangiorgi, Servillo, Modena City Ramblers e Petra Magoni per Arezzo Wave

58
0

Torna a giugno l’Arezzo Wave Love Festival, da oltre 30 anni brand di ricerca di nuovi talenti musicali riconosciuto a livello nazionale e internazionale.

La formula di partecipazione è sempre la solita: iscrizione gratuita per le band tramite il sito Arezzowave.com entro il prossimo 7 marzo, selezioni regionali da marzo fino al 7 maggio, e quindi finale a Milano presso il Parco Forlanini venerdì 23 e sabato 24 giugno.
L’iniziativa quest’anno è resa possibile grazie all’apporto determinante di Doc Servizi, la più grande cooperativa dei lavoratori della musica con più di 6.000 soci in Italia, che organizzerà le giornate di Milano che partiranno il 21 giugno con la Festa della Musica.

Tra i vincitori passati ci sono i Sonars (Best Arezzo Wave Band 2016, grazie al Festival si sono esibiti all’Europavox a Clermont-Ferrand in Francia ed a Eurosonic a Groningen in Olanda) Dagomago (Best Arezzo Wave Band 2015, grazie al Festival si sono esibiti al CMJ di New York), Fast Animals and Slow Kids, Mery Fiore, c+c=maxigross,Heike has the giggles, Amari, Appaloosa, Ministri, Il Pan del Diavolo, Wrongonyou, Boxerin Club e ancora alle loro “prime armi” Negrita, Afterhours, Mau Mau, Quintorigo, Almamegretta, Marlene Kuntz, Agricantus, Reggae National Tickets, Joy Cut.

Annunciati oggi anche i nomi degli artisti che sosterranno l’edizione 2017, tra questi anche Giuliano Sangiorgi, Peppe Servillo, Modena City Ramblers e Petra Magoni.

Band di tutta Italia, Arezzo Wave vi cerca!Avete tempo fino al 28 febbraio per iscrivervi al contest gratuito Arezzo…

Posted by Arezzo Wave Love Festival on Freitag, 17. Februar 2017

CONDIVIDI
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.