Addio a Leone Di Lernia

282
0

La notizia l’ha diffusa il figlio Davide con un post su Facebook: «Un male incurabile l’ha portato via, ma non ha portato via il suo spirito che rimarrà nei nostri cuori. La famiglia Di Lernia ringrazia tutte le persone che l’hanno amato e i suoi fans. Grazie di essere esistito».

Che fosse malato gravemente si sapeva già da un po’: era stato sempre Davide a informare sullo stato di salute del padre dello stralunato cantante e conduttore radiofonico, dal 1999 tra i protagonisti dello show radiofonico Lo Zoo di 105, anche se negli ultimi tempi partecipava al programma in modo molto sporadico a causa delle sue cattive condizioni di salute (nei giorni scorsi la trasmissione era stata sospesa proprio per questo).

Pugliese d’origine, dove era nato il 18 aprile 1938, milanese d’adozione, Leone aveva basato tutta la sua carriera su un tipo di sarcasmo a volte un po’ becero che però lo aveva fatto diventare un personaggio molto amato. Si legge nel suo profilo sul sito di Radio 105: Dove ero prima di arrivare qui? Nel cesso… Ho fatto 11 all’Enalotto e 16 al Totocalcio… La cosa in cui riesco meglio è scorreggiare, quella in cui riesco peggio è riuscire a non mangiare… Ovviamente la mia squadra del cuore è il Barletta.

La sua satira spesso era assolutamente stralunata e sopra le righe, al punto che alcuni hanno addirittura pensato che la notizia sulla sua malattia fosse uno scherzo. Marco Mazzoli, co-conduttore de Lo Zoo di 105, nei giorni scorsi ha voluto dirlo chiaro e forte: «Vi chiedo semplicemente di fare uno più uno: quando subisci più di un intervento e i medici ti dicono di mangiare ciò che vuoi e di goderti la vita, cosa vi fa capire?». Purtroppo ora è chiaro a tutti che non era soltanto uno scherzo.

CONDIVIDI
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".