2 marzo 1990, esce Caccia a Ottobre Rosso

41
0

Quando John McTiernan si imbarcò nel dirigere forse il più bel film di azione (magari non il più realistico) mai fatto a proposito di sottomarini, di certo non si aspettava lo scoppio della pace, o meglio, il fatto che l’Unione Sovietica implose un mesetto prima della sua uscita: e di fatto, dopo il crollo del muro di Berlino del 1989, era evidente che la Guerra Fredda tra USA e URSS era ormai terminata.

I produttori ovviarono riportando le lancette indietro di 6 anni, al 1984, anno in cui era uscito il libro di Tom Clancy, maestro di spionaggio, che ci introduce il personaggio di Jack Ryan, ex militare ed analista della CIA, che nel film è interpretato da Alec Baldwin, che però non convinse più di tanto, ed infatti, seppure il film darà vita a ben 5 sequel, sarà rimpiazzato prima da Harrison Ford, poi Ben Affleck, infine Chris Pine.

Inutile dire che la scena la ruba Sean Connery, il comandante Ramius del sottomarino sovietico in fuga verso la libertà, qui al suo massimo di popolarità (dopo il trittico Il Nome della Rosa, Highlander e Gli Intoccabili della seconda metà degli anni’80). Enigmatico e carismatico, abbinato alle tesissime scene di combattimento tra i sottomarini, rende il film davvero spettacolare. E dire che quando il popolare attore scozzese si era presentato sul set  pretendendo di lasciare il codino, regista e fotografo non l’avevano presa benissimo. Fu dopo qualche scena che anche il buon Sean si rese conto di come era fuori posto su un ufficiale sovietico e lo rimosse.

Altre ricorrenze

  • 1930, nasce Novello Novelli, attore toscano, sempre presente nei film di Francesco Nuti
  • 1968, nasce Daniel Craig attore in Munich, Era Mio Padre e ultimo James Bond
  • 1971, nasce Stefano Accorsi, attore di Romanzo Criminale e L’Ultimo Bacio
  • 1981, nasce Bryce Dallas Howard, attrice USA di The Village e Jurassic World
CONDIVIDI
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.