Jack White si è isolato dal mondo

468
0

Jack White è al lavoro su nuova musica. Il poliedrico musicista americano, in un’intervista al New Yorker, fa sapere di voler comporre del nuovo materiale in un appartamento isolato a Nashville, utilizzando  un vecchio registatore acquistato quando aveva 14 anni. Utilizzerà una tecnica davvero particolare: «Ho intenzione di scrivere canzoni dove non posso essere ascoltato dai vicini. Non voglio scrivere pezzi sugli strumenti o canticchiando le melodie, ma voglio fare tutto in silenzio, nella mia testa, utilizzando solamente una stanza».

L’appartamento non sembra dei più accoglienti: si tratta di un bilocale spoglio, con le persiane abbassate, completamente isolato. «Se mi dovessi spaccare una gamba e finire in ospedale per sei settimane, come sarebbe? Più o meno così: una stanza, una branda e poco spazio. Senza niente da fare», ha dichiarato White.

La sfida è davvero intrigante. Ricordiamo che l’ultimo lavoro importante da solista di Jack White risale al 2014.

CONDIVIDI

Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here