Olè Olè Olè. Il mondo dal punto di vista dei Rolling Stones (video)

198
1
Rolling Stones a Lucca

Molto più di un concerto, molto più di un film. Così si potrebbe descrivere Olè Olè Olè, il lungometraggio che racconta il viaggio fatto dai Rolling Stones in America Latina che si è concluso con il concerto evento a L’Avana. «Per poter vedere il mondo dal punto di vista dei Rolling Stones, perchè nessun altro può vedere il mondo come noi» dice Keith Richards durante le prima immagini del trailer italiano. Ecco, questo film vuole rendere omaggio all’importanza storica e sociale che genera un evento di questa portata.

Un film infatti è anche un racconto sociale perchè «in molti di questi paesi il rock è stato proibito», dice Ronnie Wood, e «se ascoltavi quella musica potevi essere arrestato». Da (I Can’t Get No) Satisfaction ad It’s Only Rock ’n Roll, da Honky Tonk Women, a Jumpin’ Jack Flash.

Per questi paesi è stato molto di più di un concerto, è stato un momento epocale, iconico. Il film uscirà il 10 aprile e, tra backstage, immagini dal vivo e filmati inediti, si preannuncia imperdibile.

CONDIVIDI
Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.
  • Silvio Pammelati

    Libero 18 marzo 2017 pag. 21
    TV
    La musica assente
    La musica attualmente nelle tv generaliste (Rai e Mediaset). Sono interrotte da anni trasmissioni che vedono in gara personaggi noti. Questa settimana hanno ripristinato il Teatro Petruzzelli di Bari.
    E’ da 25 anni – da l 1992 – che è soartita la manifestazione chiamata “Azzurro” che ggrosso modo partiva nel periodo di aprile. Occasione ottima per ripristinarla. Uno straordinario periodo per la musica che potrebbe riprendere facendo rincominciareanche la manifestazione estiva del Festivalbar. Silvio Pammelati Roma