Robert Plant canta “Kashmir” per la prima volta senza Jimmy Page alla chitarra

1039
0

Kashmir cantata da Robert Plant senza Jimmy Page alla chitarra? È accaduto per la prima volta qualche giorno fa durante il concerto dello storico frontman dei Led Zeppelin alla London Royal Albert Hall. Ad accompagnare Plant, non l’ex chitarrista dei Led Zeppelin, bensì il violinista Nigel Kennedy, che già in passato aveva collaborato con il cantante inglese.
Ricordiamo che l’ultima volta che Plant eseguì Kashmir fu in occasione della storica reunion dei Led Zeppelin nel 2007 alla O2 Arena di Londra.

Il pezzo risale al 1975 e compare nel sesto album della band, Physical Graffiti. Un riff avvolgente ed esotico, tra i più celebri della storia rock band inglese. Lo stesso manager dei Led Zeppelin commentò così questo brano: «La melodia di Kashmir non sarebbe venuta in mente nemmeno a Beethoven».

Di seguito, un video amatoriale della performance:

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.