Spotify: i nuovi album saranno a pagamento

262
0

La tecnologia è in continuo aggiornamento, e ormai siamo abituati ad ogni tipo di novità sulle varie piattaforme e social. A cambiare forma, questa volta, potrebbe essere Spotify, la piattaforma di streaming per la musica più utilizzata al mondo. Secondo il Financial Times, i nuovi album non saranno più disponibili gratuitamente, cosa che è stata la prassi fino a questo momento per tutti gli utenti della piattaforma. L’intento sarebbe quello di evitare che le vendite possano risentire degli ascolti gratuiti, che offrono delle royalties troppo basse secondo le case discografiche, e di offrire l’ascolto delle nuove uscite solo agli utenti Spotify Premium, che a differenza degli altri hanno un canone mensile. Non si sa ancora entro quanto tempo ci saranno questi cambiamenti, ma ne sapremo sicuramente di più nei prossimi mesi.

Ma le novità per Spotify non sarebbe finite qui. La piattaforma, in collaborazione con il brand North Face, sarebbe in grado, con il nuovo sistema di geotargeting, di conoscere il meteo della nostra città e di fornire l’ascolto di alcune canzoni e precluderne delle altre, in base soltanto al fatto se sia una giornata di sole o di pioggia. A sponsorizzare la novità saranno anche i texani Whit Denim con la loro canzone No Nee Ta Slode Aln, ovviamente solo nei giorni piovosi.

La domanda sorge spontanea: ma le playlist non dovrebbero essere in base soltanto ai nostri gusti e umori?

Intanto, ecco lo spot dell’iniziativa promossa da Spotify:

CONDIVIDI
Claudia Assanti
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.