10 cose che (forse) non sai su Keanu Reeves

10362
0

Dal Signor Anderson di Matrix a John Wick, Keanu Reeves si è sempre dimostrato attore di straordinaria potenza scenica. Ma la sua vita è stata tutt’altro che facile.
Ecco 10 cose che (forse) non sai su di lui.

1. Madre inglese, padre hawaiano, antenati portoghesi, cinesi e in lontananza italiani. Prende il nome dallo zio Henry “Keanu” Reeves. “Keanu” è una forma abbreviata di Keaweaheulu, in hawaiano “il morbido innalzamento della brezza”.

2. La madre, Patricia Taylor, ha fatto la costumista di stelle del rock come Alice Cooper, che è stato baby sitter di Keanu Reeves diverse volte.

3. La sorella minore, Kim Reeves, è stata colpita dalla leucemia. Per lei Keanu ha comprato una villa a Capri. Per diversi anni l’attore è stato visto in Campania.

5. Nel 1993 il suo miglior amico e attore River Phoenix (fratello del più noto Joaquin Phoenix) morì di overdose. I due avevano recitato insieme nel film di Gus Van Sant My Own Private Idaho.

5. Nel novembre del 1999 la sua fidanzata, l’attrice Jennifer Syme, partorì una bambina, Ava Archer, che morì poche settimane dopo per una malformazione cardiaca.

6.  Un brutto incidente di moto al Topanga Canyon alla fine degli anni Novanta gli ha lasciato una lunga cicatrice sull’addome.

7. Il 2 aprile 2001 la ormai ex-fidanzata Jennifer Syme morì in un incidente stradale. Aveva in corpo un mix di antidepressivi, anestetici e alcool dopo una festa data da Marilyn Manson.

8. Il personaggio di Jimbo Jones (Secco) de I Simpsons è ispirato Ted Logan interpretato da Keanu in Bill & Ted’s Excellent Adventure.

9. Reeves ha ispirato l’illustrazione del supereroe Lanterna Verde/Kyle Rayner.

10. Nel 1995 la rivista People l’ha messo tra le 50 persone più sexy del pianeta.

Clicca qui per leggere la recensione di John Wick 2

CONDIVIDI
Lorenzo Ballabio
Nato a Giussano, nel centro della Brianza. Classe ’89. Diploma scientifico, laurea triennale presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Umanistiche per la Comunicazione. Dal 2012 al 2016 ha vissuto a Bologna dove ha conseguito la laurea magistrale in Cinema, televisione e produzioni multimediali. Dal 2010 collabora come tecnico, speaker e redattore per la web radio Bmradio.it di Seregno dove conduce un programma dedicato al cinema: Green Screen. Nell’autunno del 2016 ha collaborato a Bologna per la radio in software libero, Radio città Fujiko, conducendo il programma mattutino Good morning Cinema. Grande interesse per serie tv, musica, cinema e tutto quello che riguarda il mondo dello spettacolo.