Ryan Gosling svela il motivo del suo sorriso durante la notte degli Oscar

905
0
Ryan Gosling

Tutti voi ricorderete sicuramente la fatidica notte del 27 febbraio, la notte degli Oscar, quando fu annunciata la vittoria di La La Land come miglior film. E ricorderete altrettanto bene che l’attenzione del pubblico (soprattutto sui social media) si era soffermata sull’espressione di Ryan Gosling, all’apparenza tutt’altro che dispiaciuto non appena era stata svelata la gaffe (e la conseguente vittoria di Moonlight).
Ebbene, il motivo di quel sorriso è stato svelato ieri, durante un incontro all’Adobe Summit di Las Vegas. Rispondendo alle curiosità di Ann Lewnes, vice presidente del global marketing Adobe, Gosling ha dichiarato: «Quello che stava accadendo era surreale: ho cominciato a vedere gente che aveva reazioni di panico sul palco e tizi che salivano con le cuffie in testa, quindi ho pensato che qualcuno stesse mal. Ho pensato che ci fosse qualche emergenza medica, e quindi in mente avevo quello che poteva essere la peggiore ipotesi possibile. Poi ho sentito che Moonlight aveva vinto ed ero così sollevato che ho iniziato a ridere!».
Mistero svelato!

CONDIVIDI

Nato a Giussano, nel centro della Brianza. Classe ’89. Diploma scientifico, laurea triennale presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Umanistiche per la Comunicazione. Dal 2012 al 2016 ha vissuto a Bologna dove ha conseguito la laurea magistrale in Cinema, televisione e produzioni multimediali. Dal 2010 collabora come tecnico, speaker e redattore per la web radio Bmradio.it di Seregno dove conduce un programma dedicato al cinema: Green Screen. Nell’autunno del 2016 ha collaborato a Bologna per la radio in software libero, Radio città Fujiko, conducendo il programma mattutino Good morning Cinema. Grande interesse per serie tv, musica, cinema e tutto quello che riguarda il mondo dello spettacolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here