L’Arena Campovolo si farà e sarà inaugurata (forse) da Bruce Springsteen

3993
0

È ufficiale: Campovolo, la location che in passato ha ospitato i mega concerti di Ligabue e U2, diventerà nel 2018 un’Arena eventi capace di ospitare fino a 100mila spettatori.

Il progetto è stato presentato ieri dalla giunta nel comune di Reggio Emilia assieme al bando di gestione europeo che la settimana prossima si aprirà per affidare finanziamento, progettazione, costruzione e gestione dell’opera. L’inizio dei lavori è fissato per fine 2017 mentre l’inaugurazione per maggio 2018.

Per quanto riguarda gli eventi già circolano i primi nomi che potrebbero approdare nel 2018 nell’Arena emiliana: Bruce Springsteen e AC/DC. Ovviamente al momento non c’è nessuna trattativa, ci tiene a precisare il promoter Claudio Trotta che, durante un’intervista per la Gazzetta di Reggio, ha dichiarato: «Se nel 2018 ci sarà un tour in Europa di Bruce Springsteen, se io curerò le date in Italia come avvenuto dal 1999 ad oggi e se la struttura sarà pronta, perché non immaginare di inaugurare l’Arena con un concerto di Bruce Springsteen? È il più grande performer di tutti i tempi. Magari si potrebbe fare una due giorni: il primo giorno Bruce, il successivo gli AC/DC». Di seguito il rendering dell’Arena Campovolo.

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here